logo_mdm

e-mail PEC


Il modulo mDM – PEC/Email Manager consente di implementare la gestione della posta PEC,

per quanto riguarda il flusso dei messaggi di posta inviata e ricevuta,
sia la gestione completa delle caselle email (non PEC) di qualsiasi server di posta.

Salva

Il Sistema di gestione Email – PEC

Il modulo PEC/email oltre che eseguire le normali operazioni di invio, inoltro e risposta ai messaggi, si presenta perfettamente integrato in mDM, per una soluzione unificata che permetta agli utenti di accedere alla casella PEC direttamente dal sistema di gestione documentale.

Attraverso un’unica piattaforma è possibile la gestione di account di posta email e PEC, di una amministrazione e di una azienda, in maniera integrata con le funzioni di gestione documentale, al fine di permetterne la gestione, memorizzazione e la storicizzazione di messaggi e allegati, come veri e propri documenti da archiviare, protocollare e conservare, insieme alle relative ricevute di accettazione e consegna.

PRINCIPALI FUNZIONALITA’

GESTIONE Email / PEC

Gestire e organizzare razionalmente il flusso email in entrata ed in uscita attraverso il sistema di gestione email/PEC.

CONFIGURAZIONE MULTIACCOUNT

E’ possibile gestire più account email e/o PEC contemporanemente sulla stessa piattaforma.

SETTING EMAIL/PEC

Consente di abilitare e disabilitare gli account, modificarli ed eliminarli.

PROTOCOLLAZIONE EMAIL

Grazie all’integrazione con il sistema di gestione documentale, è possibile inviare le email e gli allegati in fase di protocollazione.

TAGS CLASSIFICAZIONE

Ogni email può essere classificata attraverso tags (fattura, contratto, ordini..).

RUBRICA CONDIVISA

Il sistema email/PEC permette di inserire altri contatti e di accedere alla rubrica condivisa.

Alcune schermate del Sistema di gestione delle Email – PEC con mDM

Pec-Email-documentale

Salva

Definizione e normativa

La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un tipo particolare di posta elettronica che permette di conferire ad un messaggio di posta elettronica lo stesso valore legale di una raccomandata, con avviso di ricevimento, che attesta sia l’invio che l’avvenuta consegna di quella comunicazione opponibile a terzi, garantendone così il non ripudio. Anche il contenuto può essere certificato e firmato elettronicamente garantendo quindi anche autenticazione, ed integrità dei dati contenuti.

La Posta Elettronica Certificata ha acquisito progressivamente sempre più importanza, grazie al Decreto Legge 185/08, convertito nella legge n. 2 del 28/01/2009 che ha introdotto l’obbligo per società, professionisti e Pubbliche Amministrazioni di istituire un domicilio “virtuale” della sede legale tramite un indirizzo di posta elettronica certificata, la cosiddetta PEC.

A partire dall’emanazione delle normative sulla PEC, si è riscontrato un utilizzo sempre più ampio di questo strumento, che offre vantaggi su tempi, costi, affidabilità e sicurezza, oltre ad essere obbligatorio dal 1º luglio 2013 per le comunicazioni tra imprese e pubblica amministrazione, che non possono più accettare comunicazioni in forma cartacea.

Si tratta di un servizio attivo 24/24h , in cui è il server che apre e firma la ricevuta di ritorno della posta certificata, con il vantaggio di garantire l’integrità del messaggio, una data certa, la riservatezza e certezza della sua origine.