Quando una Pubblica Amministrazione può rifiutare una fattura elettronica?

La fattura elettronica rappresenta ormai una rivoluzione compiuta in ambito prima pubblico e poi privato.

Le pubbliche amministrazioni hanno la possibilità di accettare o rifiutare una fattura elettronica, ma con Il nuovo decreto emanato dal MEF n132/2000 vengono definite e limitate le motivazioni eventualmente consentite per poter rifiutare una fattura elettronica.

Dunque, dal 6 novembre non è più possibile rifiutare una fattura per motivazioni differenti rispetto ai 5 che riportiamo di seguito:

  1. fattura riferita ad una operazione che non è stata posta in essere in favore della PA destinataria della trasmissione del documento;
  2. omessa o errata indicazione del Codice identificativo di Gara (CIG) o del Codice unico di Progetto (CUP), da riportare in fattura;
  3. omessa o errata indicazione del codice di repertorio per i dispositivi medici e per i farmaci;
  4. omessa o errata indicazione del codice di Autorizzazione all’Immissione in Commercio (AIC) e del corrispondente quantitativo da riportare in fattura per i farmaci;
  5. omessa o errata indicazione del numero e data della Determinazione Dirigenziale d’impegno di spesa per le fatture emesse nei confronti delle Regioni e degli enti locali.

A differenza di quanto accade ora, le Pubbliche Amministrazioni non possono più rifiutare la fattura elettronica senza indicarne la motivazione, e dal 6 novembre le motivazioni devono rientrare in uno dei 5 casi che abbiamo elencato in questo articolo.

Puoi consultare la normativa pubblicata in GU: DECRETO 24 agosto 2020, n. 132 Regolamento recante individuazione delle cause che possono consentire il rifiuto delle fatture elettroniche da parte delle amministrazioni pubbliche. (20G00148)

Scopri come gestire le fatture elettroniche e le relative notifiche attraverso software sicuri ed efficienti che comunicano con il SdI dell’Agenzia delle Entrate.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.