beetwin-logo

Bee Twin S.p.A.

ESIGENZE DEL CLIENTE

L’esigenza principale. è costituita dalla necessità di ottimizzare i flussi documentali, le procedure di smistamento delle fatture con e senza approvazione, i workflow di fatture attive/passive e wholesale, con un’integrazione con i repository aziendali, i sistemi di CRM e gestionali di fatture già adottati.
A questa esigenza, BeeTwin S.p.A. unisce il bisogno di gestire il Protocollo in maniera semplice ed usabile e i vari account di E-Mail/PEC efficientemente integrati con il Protocollo interno.

SOLUZIONE

logo_mdm

La soluzione adottata è stata realizzata customizzando mDM sulla base delle specifiche esigenze di BeeTwin, implementando i seguenti servizi:

  • Protocollo: Acquisizione massiva di documenti protocollati, riconoscimento di documenti tramite qrcode e collegamento automatico con la registrazione di protocollo; gestione del registro di emergenza, prenotazione dei protocolli e generazione di documenti come registri giornalieri, etichette, ricevute e xml di interoperabilità, privilegiando l’usabilità anche sui diversi devices (pc, tablet);
  • PEC: Gestione degli account Mail e PEC degli utenti di BeeTwin, protocollazione automatica su alcuni account specifici, condivisione degli account tra utenti della stessa AOO;
  • Processi di Fatturazione: processo di pagamento delle fatture (upload, benestare, contabilità, pagamento). Gestione delle fatture wholesale con collegamento tra fattura attiva e fattura passiva, calcolo automatico del netting, negoziazione tramite email e archiviazione automatica.
    Processo fatture attive e passive con approvazione e lettura automatica dei metadati dal gestionale in uso presso BeeTwin.

RISULTATI

  • Totale integrazione con i sistemi già in uso presso il cliente;
  • Ottimizzazione dei processi di gestione delle fatture e dei flussi documentali di tipo approvativo e wholesale;
  • Velocizzazione e automatizzazione del processo di protocollazione di documenti cartacei e PEC;
  • Riduzione dei costi complessivi dovuti al processo di gestione del ciclo attivo e passivo delle fatture;
  • Sostituzione dei processi basati su carta ed email;
  • Minore impiego di risorse amministrative.