logo_energit

ESIGENZE DEL CLIENTE

Energit, espone la necessità di gestire digitalmente tutto il flusso della fatturazione, circa 1000 fatturePA/mese.
I nuovi processi dovranno integrarsi perfettamente con i processi già esistenti, per non variare le modalità di lavoro, introducendo novità importanti per la fatturazione e conservazione a norma di legge.

SOLUZIONE

logo_mdm

La struttura modulare di mDM ha permesso di personalizzare l’offerta di servizi sulla base delle esigenze del cliente Energit, implementando i seguenti servizi:

  • Fattura elettronica: la fattura elettronica nel formato xml viene generata attraverso un connettore che mette in comunicazione Energit e mDM. Le fatture emesse da Energit in formato xml e pdf, vengono automaticamente convertite nell’unico formato xml accettato dalla PA, e firmate con il servizio di firma remota massiva. Finito il ciclo di fatturazione e la gestione delle notifiche, la fattura viene inviata in conservazione.
  • Conservazione sostitutiva: garantisce la validità legale di un documento. I documenti conservati digitalmente a norma di legge sono bloccati nella forma, nei contenuti e tempo, e resi immodificabili.
  • Firma digitale: metodo di identificazione informatica che garantisce autenticità del mittente, non ripudiabilità rispetto ai documenti firmati e integrità del documento. Grazie all’integrazione della firma digitale in mDM, l’utente potrà firmare i propri documenti comodamente dal proprio dispositivo utilizzando un token USB o una smartcard. Nella soluzione specifica, le fatture verranno firmate massivamente e inviate.
  • Rubrica avanzata: gestione dei contatti di tutte le aree organizzative presenti nell’amministrazione, per un utilizzo trasversale e automatizzato.
  • Ricerca codice univoco pa: permette di individuare il codice univoco di identificazione dell’ente o ufficio destinatario delle fatture, attraverso i dati anagrafici o il codice fiscale dell’ente di riferimento.

RISULTATI

  • Integrazione con il gestionale già in uso dal cliente;
  • riduzione costi e tempi di gestione;
  • ottimizzazione dei processi di gestione delle fatture;
  • informatizzazione del processo di firma e invio delle fatture elettroniche;
  • conservazione a norma di legge delle fatture elettroniche.